Edizione 2011

Campeggio Resistente 2011

Edizione 2011

I 150 anni del’unità d’Italia sono stati un’ottima occasione per approfondire un aspetto per così dire “incompiuto” dell’Unità d’Italia, ossia il divario mai colmato tra Nord e Sud. Il mito di una mafia quale “cosa del Sud” inizia timidamente ma finalmente ad essere sfatato.

Una infiltrazione che nel Sud Italia prende le forme di un controllo del territorio capillare, politico-burocratico, pseudo-militare, nel Nord tende ad interessare sempre attraverso connivenze politiche il settore economico e finanziario, in particolare dell’edilizia. Su questo e su altro si è riflettuto e approfondito con giornalisti, docenti, rappresentanti del mondo dell’associazionismo, scrittori, attori.

 

Tra gli ospiti:

Paolo Casalis, regista del documentario “Langhe DOC”)

Federico Ferrero, autore del libro “Langhe DOC”

Fabio Gianotti e Silvia Bongiovanni, registi del documentario “Nani di pietra, giganti di carta” dell’Associazione culturale Kosmoki

Isaia Sales, docente di Storia della Criminalita’ organizzata dell’Universita’ di Napoli ed ex parlamentare e consigliere regionale della Regione Campania

Emilio Carnevali, giornalista di MicroMega

Federico Baccomo, ex-avvocato d’affari dunque scrittore di successo. Autore di “Studio Illegale” e “La gente che sta bene” sulla sua esperienza nell’olimpo della finanza

Alessandra Re, docente universitario a Torino di psicologia del lavoro

Guido Catalano
Guido Catalano

Giorgio Airaudo, segreteria nazionale sindacato FIOM

Filippo Taddei, economista e docente di Macroeconomia, ricercatore presso il Collegio Carlo Alberto di Torino

Vincenzo Costantino, detto Chinaski, poeta narratore e interprete milanese

Bianca Stancanelli, giornalista e scrittrice inviata speciale del settimanale Panorama. Autrice di “La vergogna e la fortuna. Storie di rom” e “A testa alta. Don Giuseppe Puglisi: storia di un eroe solitario”

Giampiero Rossi, caporedattore della Rizzoli e autore di “Mafia a Milano”, “I boss di Chinatown. La mafia cinese in Italia”

Marco Nebiolo, giornalista di Narcomafie

Marco Revelli, sociologo e professore presso l’Universita’ del Piemonte Orientale

Franco Chittolina, Presidente di APICE: Associazione per l’incontro delle culture in Europa

Attilio Martino, partigiano, presidente provinciale ANPI

 

Tre Allegri Ragazzi Morti
Tre Allegri Ragazzi Morti

L’edizione del 2011 continua nel segno della buona musica con:

– Tre Allegri Ragazzi Morti

– Eva mon amour

Antiteq

Banda Fratelli

Dot Vibes

Il cielo di Bagdad

Matteo Castellano

TLO

Dj Grissino

Guido Catalano