Campeggio Resistente sceglie banca etica

NOIabbSCELTObe09DICCampeggio Resistente ha scelto Banca Etica perché condivide l’importanza di un uso responsabile e trasparente del denaro nella costruzione di un futuro sostenibile.

Banca Etica nasce dall’impegno di migliaia di cittadini e organizzazioni che si interrogano sulla necessità di utilizzare il denaro in modo responsabile.

Banca Etica sceglie i propri creditori in base a diversi parametri sia economici che non economici. Banca Etica “dà credito” ad aziende attive nei settori:

  • servizi sociosanitari, housing sociale, microcredito assistenziale;
  • efficienza energetica ed energie rinnovabili
  • gestione dei rifiuti, riciclaggio delle materie prime, produzioni eco-compatibili
  • produzione e commercializzazione di prodotti biologici;
  • educazione, cultura, sport per tutti, centri giovanili, ecc.;
  • realtà economiche con forte connotazione sociale come le organizzazioni che gestiscono beni confiscati alla mafia;
  • fabbisogni finanziari primari (prima casa, mezzi di trasporto, ecc.) dei soci di Banca Etica e dei dipendenti o aderenti alle realtà socie della Banca.